Lingua

Collegamenti

Home page - Autori - C - Cipariu Timotei
 07-Mar-2007   Stampa la pagina corrente   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Cipariu Timotei

Data e luogo di nascita
21 febbraio 1805, Pănade, Alba
Data e luogo di morte
3 settembre 1887, Blaj
Abstract

Filologo. Esponente della Scuola Latinista Transilvana. Compiuti gli studi presso le scuole di Blaj, dove frequenta i corsi di filosofia e il Seminario Teologico, si dedica all’insegnamento, prima come professore di letteratura rumena e successivamente come direttore del ginnasio di Blaj. Nel 1827 è ordinato sacerdote. Intensa la sua attività di promotore culturale: collabora alle riviste Foaie literară [Foglio letterario], Foaie pentru minte, inimă şi literatură [Foglio per la mente, il cuore e la letteratura], Gazeta de Transilvania [La Gazzetta di Transilvania]; fonda le riviste Învăţătorul poporului [Il maestro del popolo] (1848), Organul luminărei [L’Organo dell’Illuminazione] (1848-1849), la prima rivista scritta integralmente in alfabeto latino; è fra i membri fondatori della società Astra; membro della Società Germanica di orientalistica di Berlino; membro fondatore (1866) e vicepresidente della Società Accademica Rumena (1867). Difensore dei principi linguistici propugnati dalla Scuola Latinista Transilvana, auspica una riforma della lingua su base etimologica. Apprezzato filologo, di fatto realizza un’opera di pionerato pubblicando la prima rivista specializzata in questo dominio, Arhiv pentru filologie şi istorie [Archivio per la filologia e la storia] (1867-1872) e la prima antologia di testi medievali rumeni, Crestomaţie sau Analecte literare [Crestomazia o Annali letterari] (1858)

Bibliografia

Ecloga. Întru mărirea Măriei Sale ... Domnu D. loan Lemenyi ... [Egloga. Nella grandezza di Sua Maestà… Principe D. Ioan Lemenyi…] (Blaj, 1833); Extract de ortografie cu litere latineşti [Estratto di ortografia con lettere latine] (Blaj, 1841); Principia de limbă şi de scriptură [Principi di lingua e di scrittura], in Organul luminărei (nr. LVI-LXI, LXIII, 1847-1848; ed. II, 1866); Elemente de limbă română după dialecte şi monumente vechi [Elementi di lingua rumena secondo dialetti e antichi monumenti] (Blaj, 1854); Ştiinţa S. Scripture [La scienza delle Sacre Scritture] (Blaj, 1854); Acte şi fragmente latine româneşti pentru istoria bisericei române [Atti e frammenti latini rumeni per la storia della chiesa rumena] (Blaj, 1855); Compendiu de gramateca limbei române [Compendio della grammatica della lingua rumena] (Blaj, 1855); Crestomaţie sau Analecte literare din cărţile mai vechi şi nouă româneşti, tipărite şi manuscrise, începînd de la secoluI XVI pînă la al XIX, cu Notiţă literară [Crestomazia o Analecta letterari dei libri rumeni più antichi e nuovi, stampati e manoscritti, a partire dal XVI secolo fino al XIX, con Nota letteraria] (Blaj, 1858); Elemente de poetică, metrică şi versificaţiune [Elementi di poetica, metrica e versificazione] (Blaj, 1860); Începutul creştinărei la români [L’inizio del cristianesimo presso i rumeni] (Blaj, 1866); Gramateca limbei române, I Analitica, II Sintetica [Grammatica della lingua rumena, I. Analitica, II. Sintetica] (Bucureşti, 1869-1877); Despre limba română. Suplement la Sintactică [Sulla lingua rumena. Supplemento alla Sintassi] (Blaj, 1877); traduzioni: W. T. Krug, Elemente de filosofie [Elementi di filosofia], I-II (Blaj, 1861-1863) 

PDF
Curatirea in ce sta.pdf [La ripulitura in cosa consiste]  
Home page - Autori - C - Cipariu Timotei
Marsilius - Motore di ricerca dell'Ateneo Fiorentino - logo
 
- progetto e idea grafica CSIAF - contenuti e gestione a cura del Dipartimento - Responsabile Tecnico del sito