Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Cronologia della Letteratura Rumena - UniFI
Menù principale

Pogor Vasile

Data e luogo di nascita
1792, Pogorăşti, Botoşani
Data e luogo di morte
10 dicembre 1857, Iaşi
Abstract

Poeta e traduttore. In un’ottica sociologica, l’ascesa di questo figlio di contadino libero al rango di grande ufficiale, membro del Divano del Principe (1840), membro del Divano d’Appello (1885) è significativa delle trasformazione dell’epoca in cui vive. Pubblica nel 1838, su Foaie pentru minte, inimă şi literatură [Foglio per la mente, il cuore e la letteratura], l’opera in versi Niam vine şi niam să trece [Popolo viene e popolo passa], percepita come una satira nei confronti del principe Mihail Sturdza; parimenti, le sue concezioni antieteriste riaffiorano nell’opera Vedenie ce au văzut un schimnic Varlaam de la mînăstirea Secului din Moldova, la anii de la zidirea lumei 7329, iar de la întruparea Mîntuitorului nostru Iisus Hristos 1821 [Visione che ha visto un anacoreta Varlaam del monastero di Sec in Moldavia, nell’anno dalla creazione del mondo 7329, e dall'incarnazione del Nostro Salvatore Gesù Cristo 1821], una sorta di “divina commedia rumena” con uno spiccato carattere politico

Bibliografia

A. Pumnul, Lepturariu românesc [Il sussidiario rumeno], IV, partea I, f.a.

PDF
 

 

 
ultimo aggiornamento: 09-Ott-2019
Unifi Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia (FORLILPSI) Home Page

Inizio pagina